Città ricca di storia, cultura e arte, sono davvero tanti i luoghi da inserire nel suo itinerario di visita e la posizione privilegiata che offre la trasforma in un punto di partenza ottimale per escursioni e gite verso altre località abruzzesi.

Ai piedi del Gran Sasso

La bellezza architettonica della città di Teramo spicca nell’ambientazione del territorio collinare della Val Tordino.

Siamo alle pendici del Gran Sasso. Qui la natura circostante si dipinge con tonalità affascinanti e suggestive in ogni periodo dell’anno offrendo un meraviglioso panorama che dalla montagna arriva alla collina e si adagia sul mare, lasciando ammirare la bellezza degli ulivi e dei territori di coltivazione della vite.

Tra storia e archeologia

Teramo fu una colonia fenicia e sul suo territorio sono rimaste molte testimonianze archeologiche che fanno riferimento al periodo romano. In particolare, va sottolineata l’interessante area, situata proprio all’interno della zona centrale, in cui si trovano i resti del teatro romano e dell’anfiteatro.

La Cattedrale e il paliotto

Il centro storico si distingue per la peculiare disposizione delle piccole vie al suo interno. A Teramo c’è davvero da vedere: creare un itinerario turistico per conoscere la città significa spaziare molto dal punto di vista dell’architettura civile e religiosa.

La prima tappa da fare è nella Cattedrale: una costruzione singolare e piena di fascino che risalta per l’eleganza della guglia gotica all’esterno. Al suo interno, in un ambiente minimale e assolutamente scarno, è custodita una splendida opera d’arte. Si tratta del paliotto realizzato dall’estro creativo di Nicola da Guardiagrele. È un’opera in argento dorato a cui l’artista lavorò per un periodo di tempo di 15 anni laminando e sbalzando 35 formelle sulle quali viene raccontata la vita del Cristo.

Il Museo Civico Archeologico

Per conoscere in modo completo e dettagliato la lunghissima storia di Teramo, è consigliabile una visita al Museo Archeologico “Francesco Savini”.

Al suo interno si trova la narrazione di tutto quello che riguarda la città, a cominciare dalle sezioni che si trovano al piano terra e che fanno riferimento al periodo più antico. Si parte dall’età del bronzo e si arriva fino alle epoche romana e medievale e il tutto viene ulteriormente approfondito nelle sezioni situate al primo piano.

Il Museo dell’Astronomia

A Collurania, all’interno di quello che è l’Osservatorio Astronomico d’Abruzzo, fondato dallo scienziato teramano Vincenzo Cerulli, si trova il Museo dell’Astronomia. La visita all’Osservatorio, quindi, è un’interessante tappa dedicata agli appassionati di questa affascinante scienza e a chiunque abbia voglia di conoscerla più a fondo.

Nel Museo si possono ammirare strumentazioni per l’osservazione che risalgono a epoche diverse: datano, infatti, a partire dalla fine dell’Ottocento e fino alla metà del Novecento.

L’esposizione degli strumenti è stata organizzata in modo da rendere un perfetto equilibrio con lo spazio degli ambienti e le loro caratteristiche architettoniche, permettendo così di seguire un percorso non solo ben esplicativo, ma anche affascinante.

L’Interamnia World Cup

Tutti gli appassionati sportivi e, in particolare, della pallamano possono organizzare una vacanza durante lo svolgimento dell’Interamnia World Cup, che diventa una splendida occasione per conoscere e visitare Teramo, oltre a essere spettatori di questo bellissimo torneo internazionale nato proprio qui nell’ormai lontano 1973.

L’evento si svolge nei primi giorni del mese di luglio, quindi in un ottimo periodo dell’anno per pianificare un soggiorno in questa città che durante le giornate della manifestazione si veste di allegria e dinamicità grazie alla presenza delle tante squadre di giocatori provenienti da tutto il mondo.

Da Teramo in escursione: i dintorni

Oltre ad offrire la possibilità di fare una vacanza, Teramo permette anche di rendere il soggiorno più dinamico semplicemente organizzando uno spostamento nei dintorni. Sono molte, infatti, le località a pochi chilometri nelle quali è possibile fare passeggiate e escursioni immersi nella bellissima natura abruzzese oppure provare l’ebbrezza di un lancio a 4 mila metri di altezza che, oltre all’adrenalina, permette di gustare la vista di uno splendido panorama che arriva fino al mare.

Faggi sui Monti della Laga

Oltre alle molteplici attività – dalle passeggiate a piedi agli itinerari in canoa e tanto altro – che possono essere svolte nell’incredibile scenario del Parco Nazionale del Gran Sasso, ricordiamo anche i bellissimi percorsi di trekking nel territorio di Mosciano Sant’Angelo o di Valle Castellana.

Poco distante, inoltre, è possibile trovare alcune strutture di maneggio per trascorrere qualche ora all’aria aperta cavalcando con il sottofondo del bellissimo paesaggio circostante.

La proposta enogastronomica

La cucina teramana è famosa per esprimere sapori e profumi legati in modo strettissimo all’antica tradizione culinaria, a cominciare dal suo più famoso piatto, le “Virtù”, portato in tavola in occasione della festa del 1° maggio. E’ un minestrone fatto con ingredienti genuini tipici della cucina contadina del passato e a cui si aggiunge la pasta secca, ma la sua ricetta si caratterizza soprattutto per avere una preparazione piuttosto lunga e laboriosa.

Trascorrere una vacanza nel teramano permette, quindi, di conoscere la bontà della tavola di una volta. Nei menu dei ristoranti locali non mancano mai proposte come i maccheroni alla chitarra da completare con il famoso condimento delle “pallottine”, ossia piccole polpette di carne mista, oppure come la gustosa zuppa a base di ceci, di funghi e di castagne. Il tutto viene ulteriormente arricchito dal bouquet e dal profumo degli ottimi vini, bianchi e rossi, prodotti nel territorio, a cominciare dal famosissimo Montepulciano d’Abruzzo.

Dove alloggiare a Teramo e dintorni

Ben strutturata dal punto di vista ricettivo, Teramo permette di scegliere tra le più diverse soluzioni.

All’interno della città ci sono hotel, moderni e ben organizzati, dove alloggiare in modo comodo e rilassante. Chi preferisce soggiornare in location più suggestive e particolari, può scegliere la comoda e ospitale accoglienza di B&B davvero molto curati. Per chi desidera un soggiorno informale e indipendente, c’è la possibilità di scegliere strutture di residence o case vacanza.

Nei dintorni, a pochi chilometri di distanza, infine, ci sono alcune strutture di agriturismo dove trascorrere le giornate di vacanza nella natura e godere dell’ottima proposta gastronomica che si rifà sempre alla migliore tradizione culinaria locale.

Come arrivare

Viaggiando in automobile bisogna prendere la A14, uscire a Teramo-Giulianova-Mosciano Sant’Angelo e, poi, bisogna proseguire lungo la SS80 che porta a Teramo.

Per chi si sposta in treno, la stazione di arrivo è quella di Giulianova per, poi, proseguire verso la città con i bus di linea o con il treno locale.

Per chi preferisce viaggiare in pullman, sono a disposizione autolinee che collegano Teramo con le principali città italiane.

Da quasi un secolo il negozio è specializzato nella vendita di calzature a Giulianova nel segno della grande tradizione dell’impresa familiare italiana, Palumbo calzature propone le nuove collezioni nel rinnovato locale di Giulianova Lido, un'accurata slezione di modelli dei più importanti brand internazionali e italiani.
Cooperativa Santa Caterina a Teramo, assistenza professionale per anziani malati e disabili in tutta la provincia di Teramo fornita da operatrici socio-sanitarie professioniste.
Installazione sistemi di antintrusione, videosorveglianza, rilevazione incendio e controllo accessi, a Giulianova in via Nievo 32.
Realizziamo impianti per ogni tipologia di utenza: privata, industriale e pubblica, per qualsiasi tipo di informazione chiama il nostro numero 085 802 8521 .
Acquachiara Revolution S.r.l., impresa di pulizie a Teramo e provincia, pulizie di piccoli e grandi ambienti per enti pubblici ed aziende private.
Per richiedere un preventivo gratuito chiama il numero 347 322 0179.
E-commerce di gioielli in argento e cristalli, vendita di collane e bracciali in argento 925/1000, I Fortunelli sono perfetti come preziose idee regalo.
Da indossare in ogni occasione si contraddistinguono per lo stile moderno ed elegante, adatti a personalizzare il look del quotidiano in maniera più ricercata.