E’ in corso la mostra di Michael Kenna dedicata all’Abruzzo, in scena a Loreto Aprutino fino all’8 Settembre.

Delle sue famosissime foto, che ritraggono paesaggi lunari e inconsueti, svelati alla loro vera natura quando sorge il sole, ne hanno parlato e ne parlano i critici di tutto il mondo. Ma la vera missione di un fotografo come Michael Kenna è, forse, racchiusa nel suo sguardo particolare, che coglie la bellezza in orari inusuali, come le ore più buie della notte o quelle vicine all’alba e anche nelle ore solari dove la luce è più flessibile. Sono ormai 45 anni, e oltre settecento fra gallerie e musei di ogni parte del globo, che Kenna scatta fotografie e le espone, in posti come il Metropolitan Museum of Photography a Tokyo e la National Gallery a Washington, D.C. o il Museo d’Arte di Shanghai e il Victoria and Albert Museum di Londra e anche The Bibliothèque Nationale a Parigi. Rigorosamente in bianco e nero, e non in digitale, il suo sguardo comunica una volontà di raccontare l’intimità dei paesaggi visitati, la stessa che si percepisce ammirando uno degli oltre cinquanta cataloghi pubblicati sulle sue opere.

E non stupisce che un fotografo di fama internazionale abbia scelto proprio l’Abruzzo per il proprio lavoro fotografico, dal momento che la regione è considerata una delle più verdi d’Europa e presenta un indice altissimo di biodiversità a livello europeo.

Prima di lui, oltre ad altri importanti pittori, è da ricordare Maurits Cornelis Escher (1898-1972) che rimase particolarmente colpito dal territorio, al punto da realizzare diversi paesaggi della regione.

Si è parlato spesso di come le opere di Michael Kenna abbiano un’anima romantica, nelle suggestive dimensioni che la natura offre nell’arco della giornata e soprattutto nelle ore notturne o utilizzando notevoli tempi di esposizione, che permettono di scattare fotografie di movimenti impercettibili all’occhio umano. Cieli, nuvole e principalmente alberi, quasi trasformati dagli scatti ma anche rovine e castelli medievali, ritratti in diverse ore e momenti del giorno: qualcosa che evoca malinconia e uno sguardo al passato difficile da dimenticare. Loreto Aprutino, con la sua storia di duemila anni, è la location ideale per questo sguardo a tratti astratto, a tratti composto da geometrie, sempre volto alla comprensione interiore ed emotiva del luogo. Per questo, di Michael Kenna è stato detto che rende visibile l’invisibile.

Il progetto Abruzzo di Michael Kenna è stato creato negli anni 2015 e 2016 con 5.700 chilometri all’attivo, percorrendo i paesaggi montani fino a 3000 metri, per arrivare al mare, ai trabocchi noti per la loro bellezza. Con oltre 80 fotografie, sempre in bianco e nero, la mostra si articola in 4 sezioni che corrispondono alle varie situazioni paesaggistiche così diverse e particolari che coesistono in Abruzzo, cioè il paesaggio rurale, quello montano e quello costiero e il paesaggio caratterizzato da borghi e castelli. In questo modo, l’esposizione racconta della bravura eccellente di Michael Kenna, tracciando anche un percorso continuativo con i grandi artisti che in passato hanno reso omaggio a questa regione, portando i paesaggi abruzzesi in contesti internazionali.

La mostra dal titolo Abruzzo, curata da Vincenzo de Pompeis, presidente della Fondazione dei Musei Civici di Loreto Aprutino, è promossa dalla stessa associazione Fondazione dei Musei Civici e patrocinata dal comune di Loreto Aprutino, con sede presso il Palazzo Casamarte, in via del Baio e avrà i seguenti orari dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 21, dal Martedì alla Domenica. Al costo di 10 euro si potrà visitare anche il Museo Acerbo delle Ceramiche di Castelli e il Museo dell’Olio, con riduzioni per bambini, gruppi e anziani.

 

Da quasi un secolo il negozio è specializzato nella vendita di calzature a Giulianova nel segno della grande tradizione dell’impresa familiare italiana, Palumbo calzature propone le nuove collezioni nel rinnovato locale di Giulianova Lido, un'accurata slezione di modelli dei più importanti brand internazionali e italiani.
L'immobiliare Edilproject S.r.l. pone in vendita appartamenti e villini a Giulianova, immobili di nuova realizzazione ad alta efficienza energetica e con finiture di pregio.
Cooperativa Santa Caterina a Teramo, assistenza professionale per anziani malati e disabili in tutta la provincia di Teramo fornita da operatrici socio-sanitarie professioniste.
Installazione sistemi di antintrusione, videosorveglianza, rilevazione incendio e controllo accessi, a Giulianova in via Nievo 32.
Realizziamo impianti per ogni tipologia di utenza: privata, industriale e pubblica, per qualsiasi tipo di informazione chiama il nostro numero 085 802 8521 .
Acquachiara Revolution S.r.l., impresa di pulizie a Teramo e provincia, pulizie di piccoli e grandi ambienti per enti pubblici ed aziende private.
Per richiedere un preventivo gratuito chiama il numero 347 322 0179.
E-commerce di gioielli in argento e cristalli, vendita di collane e bracciali in argento 925/1000, I Fortunelli sono perfetti come preziose idee regalo.
Da indossare in ogni occasione si contraddistinguono per lo stile moderno ed elegante, adatti a personalizzare il look del quotidiano in maniera più ricercata.