Si svolgerà a Giulianova, dal 31 Maggio al 4 Giugno, l’atteso Festival Internazionale delle Bande Musicali, che porterà colori e suoni suggestivi nella città giuliese. E’ una tradizione che si ripete, ormai, da diciassette anni e che, nel tempo, è diventata un appuntamento fisso per turisti italiani e non. L’organizzazione dell’evento è stata affidata, come negli anni precedenti, all’associazione Padre Candido Donatelli, in memoria dell’amato frate, appassionato della storia d’Abruzzo e fautore di una ricca biblioteca sull’argomento.

Il Festival Internazionale delle Bande Musicali, arrivato alla sua 18° edizione, è un appuntamento da non perdere per gli appassionati e per i nuovi visitatori, che affluiscono richiamati dall’importanza delle performances e dalla qualità offerta.

Non a caso, l’evento è considerato il più rilevante a livello nazionale e di notevole importanza nel panorama internazionale, rispetto alla disciplina trattata e per questo motivo, è stato inserito dalla DMC Hadriatica, organismo professionale di gestione di eventi, all’interno del progetto istituito dalla Regione Abruzzo per la promozione del turismo regionale, denominato Abruzzo Open Day Summer.

Scopriamo, anche attraverso le parole del presidente dell’associazione Mario Orsini e poi del vice-presidente Gianni Tancredi, cosa si prospetta per queste giornate di festa.

Indubbiamente, la varietà e la bellezza della bande musicali, alcune in assetto da parata, altre in versione concertistica, faranno da padrone anche per questa edizione, accompagnati dal folklore, dalle sonorità internazionali e dalla cura nei costumi e nelle esibizioni. Questa caratteristica multietnica è un punto di forza della manifestazione, che fa dialogare e unisce i popoli attraverso la musica e la festa.

Per quest’anno, si stima che siano pervenute oltre 20 candidature di bande musicali, che verranno sottoposte a un’attenta selezione da parte dell’organizzazione, in modo da giungere a un altissimo livello di prestazione e non mancherà, a questo proposito, la loro tradizionale parata, come sempre in sinergia con i gruppi di majorettes, che, insieme, attraverseranno il lungomare monumentale, portando gioia e allegria.

Se il Duomo di San Salviano farà da cornice alla manifestazione, il luogo di riferimento rimane Piazza Buozzi, che ospiterà le bande musicali da ogni parte del mondo: le stesse si esibiranno in un mini-concerto di 30 minuti, davanti a una giura d’eccezione, composta da professionisti del settore.

Il Festival Internazionale delle Bande Musicali sarà il primo di una lunga serie di eventi che movimenteranno le giornate e le serate estive di Giulianova e di altre città abruzzesi.

Da quasi un secolo il negozio è specializzato nella vendita di calzature a Giulianova nel segno della grande tradizione dell’impresa familiare italiana, Palumbo calzature propone le nuove collezioni nel rinnovato locale di Giulianova Lido, un'accurata slezione di modelli dei più importanti brand internazionali e italiani.
Cooperativa Santa Caterina a Teramo, assistenza professionale per anziani malati e disabili in tutta la provincia di Teramo fornita da operatrici socio-sanitarie professioniste.
Installazione sistemi di antintrusione, videosorveglianza, rilevazione incendio e controllo accessi, a Giulianova in via Nievo 32.
Realizziamo impianti per ogni tipologia di utenza: privata, industriale e pubblica, per qualsiasi tipo di informazione chiama il nostro numero 085 802 8521 .
Acquachiara Revolution S.r.l., impresa di pulizie a Teramo e provincia, pulizie di piccoli e grandi ambienti per enti pubblici ed aziende private.
Per richiedere un preventivo gratuito chiama il numero 347 322 0179.
E-commerce di gioielli in argento e cristalli, vendita di collane e bracciali in argento 925/1000, I Fortunelli sono perfetti come preziose idee regalo.
Da indossare in ogni occasione si contraddistinguono per lo stile moderno ed elegante, adatti a personalizzare il look del quotidiano in maniera più ricercata.