Programma Festa della Madonna dello SplendoreCome ogni anno, la città di Giulianova sarà allietata, nella terza settimana di Aprile e fino al 30, in concomitanza con la fine della Pasqua, dalla festa di Maria Santissima dello Splendore, a cui è stato edificato un santuario meta di pellegrinaggio da ogni parte d’Italia. I festeggiamenti si svolgeranno principalmente a Giulianova Alta, vediamo nel dettaglio il programma.

La festa inizierà il 17 Aprile, giorno di Pasquetta, alle ore 17, con il ‘Concerto Bandistico ‘Città di Ancarano’, diretta dal maestro Massimiliano Laudadio, che sfilerà per le vie della città. La banda di Ancarano, comune di Teramo, è stata fondata nel 1800, a quell’epoca risalgono i documenti della sua nascita e ha sempre annoverato, fra le sue fila, personaggi e maestri di spicco e di notevole talento.

Seguirà alle 17 e 30, la storica processione dal duomo di San Flaviano al Santuario dei padri Cappuccini, per le 18, invece, è prevista la celebrazione e poi la solenne processione del Simulacro della Madonna nuovamente verso il Duomo di San Flaviano. La storia dell’apparizione della Vergine a Bertolino il 22 Aprile del 1557 è indicativa della tenacia e della fede del contadino: nonostante fosse stato ingiuriato e percosso, Bertolino continuò a chiedere al governatore di erigere un santuario di preghiera per Maria Santissima e fu accontentato dopo una sua apparizione.

Questa processione ricorda, appunto, di queste visioni che furono il motivo della costruzione del Santuario e di un lungo percorso di preghiera e di impegno che i padri cappuccini affrontarono anche in periodi storici non proprio tranquilli, soprattutto dal punto di vista politico e sociale. Lo stesso San Flaviano, d’altronde, Santo Patriarca di Costantinopoli, fu martirizzato proprio per difendere la corretta pratica cristiana.

Alle 19 e 30, la festa proseguirà con la celebrazione della messa nel Duomo di San Flaviano.

Il Giovedì seguente, 20 Aprile, invece, ci sarà la consueta presentazione del 36° volume della rivista ‘La Madonna dello Splendore’. Questa pubblicazione vede la nascita grazie a un’idea di Padre Candido Donatelli, Pierino Santomo, Mario Orsini e Sergio Di Diodoro, che, nel lontano 1982, decidono di scrivere e dare alle stampe una serie di testi sulla festa con qualche foto d’epoca, per passione e con molta umiltà.

In realtà, la rivista diventa un punto di riferimento nei giorni di festa e non solo, interessa e viene richiesta anche per i suoi articoli di approfondimento religiosi e su tematiche legate alla società e alla vita quotidiana, con riferimenti culturali e legati alla tradizione. Quest’anno, l’appuntamento è previsto per le 18, presso la Cripta San Flaviano.

E’ attesa per Venerdì 21, la competizione sportiva che interessa i ragazzi degli istituti comprensivi di Giulianova e altre località limitrofe: l’associazione ‘Ecologica G’ promuove la ‘Festa dello Sport. Lo sport ai giovani’, con staffetta 4×100 e mini-torneo di calcio, in ricordo della professoressa Carmela Di Emidio. Le attività inizieranno alle 09 e finiranno intorno alle 12, presso il Campo Scuola ‘G. Massi’ Zona Orti, di Giulianova Lido. Prima, però, non passerà inosservata la ‘Grande Orchestra di Fiati ‘G. Ligonzo’ Città di Conversano’, diretta dal maestro Angelo Schirinzi, che sfilerà e riempirà di musica le vie della città già dalle 8 e 45 e successivamente, suonerà delle marce sinfoniche in Piazza Belvedere. La mattinata si concluderà con la deposizione di una corona ai caduti del mare, presso il Lungomare Spalato.

Ma siamo già in Piazza Buozzi, è pieno pomeriggio, le 17 e 30, per un interessante evento culturale, cioè la presentazione del gesso di Raffaele Pagliaccetti, a cura del Polo Museale Civico di Giulianova. L’opera restaurata si chiama ‘Autoritratto Giovanile’ scolpita intorno al 1873 e il titolo della presentazione è ‘Pagliaccetti torna a casa’, proprio perché Raffaele Pagliaccetti nacque a Giulianova nel lontano 1839 e divenne un conosciuto scultore e insegnante.

Nel tardo pomeriggio fino a sera, sarà protagonista ‘Grande Orchestra di Fiati ‘G. Ligonzo’ Città di Conversano’, diretta dal maestro Angelo Schirinzi, per poi passare il testimone alle 21 e 30 all’ ‘Orchestra ‘Lorenzo Di Egidio’ della scuola media ‘Pagliaccetti’, che si esibirà in un concerto in Piazza Buozzi.

Di queste giornate di eventi organizzati a Giulianova, il giorno 22 Aprile è considerato il ‘vero’ giorno di festa, anche per la presenza di bancarelle e mercatini che espongono nella zona alta della città. Fra una passeggiata e un acquisto, potrebbe capitare di annoiare i bambini: per farsi perdonare, quindi, è d’obbligo una fermata al Luna Park, che, come ogni anno, sosta nella settimana intorno al 22 e che viene allestito a Giulianova Alta.

La giornata, inoltre, è dedicata propria alla Vergine Maria, che ha dato vita, grazie alle sue apparizioni, alla festa. Non può mancare, quindi, nel giorno a lei dedicato, la musica festosa, con il ‘Premiato Gran Concerto Musicale Municipale. Città di Francavilla Fontana’ diretto dal maestro Ermir Krantia, per poi passare alla solenne messa presso il Duomo di San Flaviano e alle 10, presso il Santuario. Alle 10 e 30 sarà la volta della consueta processione di Maria Santissima dello Splendore e poi della concelebrazione in Piazza Belvedere, alle 12, presieduta dal Vescovo di Teramo, Monsignor Michele Seccia. E quindi, come da tradizione, ci sarà la batteria di fuochi pirotecnici, della ditta Pirotecnica Allevi di Città Sant’ Angelo, immancabili in una festa come questa.

Ancora musica, con il ‘Premiato Gran Concerto Musicale Municipale. Città di Francavilla Fontana’ e poi il tradizionale concerto serale, che quest’anno vede protagonista un big della musica italiana, Dodi Battaglia. In Piazza Buozzi, dalle 21 e 45, il musicista, componente storico della band ‘Pooh’ emozionerà il pubblico, con brani storici. Alle 24, infine, sono previsti i fuochi pirotecnici, come degna conclusione di una giornata all’insegna della celebrazione e della festa.

Ma non è finita qui: l’associazione culturale ‘Festa Maria SS.ma dello Splendore’ ha previsto altre due giornate per rendere omaggio alla Vergine e alla città.

Lunedì 24 Aprile, infatti, dalle 15 e 45 fino alle 19, si terrà presso la Sala auditorium del Museo d’Arte dello Splendore, a Giulianova Alta, la ‘Festa dello Sport. Lo sport, la famiglia, la scuola. L’importanza dello sport come strumento di prevenzione delle devianze giovanili’, dibattito sull’importanza dello stesso, in ricordo di Marco Ettore, maestro Coni, con la presenza di Gianni Rivera e la proiezione del video ‘Autobiografia di un campione’.

La cittadinanza è invitata a partecipare e anche a visitare, presso i locali del Belvedere, la mostra fotografica di Ennio Pomponio sulla festa di San Domenico ‘I serpari di Cocullo’, aperta il 22, 23, 24 e 25 Aprile.

Eccoci, dunque, al 30 Aprile, giorno previsto per la chiusura della festa.

Alle 17, tornerà, come per il primo giorno, la musica del Concerto Bandistico ‘Città di Ancarano’, diretta dal maestro Massimiliano Laudadio, che accompagnerà i fedeli fino alle 18 e 30, orario in cui è fissata la processione della Madonna dello Splendore dal Duomo di San Flaviano all’ospedale.

Alle 19, seguirà la messa presso il piazzale antistante l’ospedale, grazie anche alla collaborazione dell’associazione Unitalsi e l’associazione lotta contro i tumori ‘Giovanna Savini’, fino alle 20 e 15, in cui ci sarà il rientro presso il Santuario della Madonna.

Infine, alle 21 e 30, per la chiusura finale, splenderanno nel cielo i bellissimi fuochi pirotecnici della ditta Art Fireworks Allevi di Città Sant’ Angelo, che regaleranno un meraviglioso ricordo della festa della Madonna dello Splendore e invoglieranno a non mancare negli anni successivi.

L'immobiliare Edilproject S.r.l. pone in vendita appartamenti e villini a Giulianova, immobili di nuova realizzazione ad alta efficienza energetica e con finiture di pregio.
Cooperativa Santa Caterina a Teramo, assistenza professionale per anziani malati e disabili in tutta la provincia di Teramo fornita da operatrici socio-sanitarie professioniste.
Installazione sistemi di antintrusione, videosorveglianza, rilevazione incendio e controllo accessi, a Giulianova in via Nievo 32.
Realizziamo impianti per ogni tipologia di utenza: privata, industriale e pubblica, per qualsiasi tipo di informazione chiama il nostro numero 085 802 8521 .
Acquachiara Revolution S.r.l., impresa di pulizie a Teramo e provincia, pulizie di piccoli e grandi ambienti per enti pubblici ed aziende private.
Per richiedere un preventivo gratuito chiama il numero 347 322 0179.
E-commerce di gioielli in argento e cristalli, vendita di collane e bracciali in argento 925/1000, I Fortunelli sono perfetti come preziose idee regalo.
Da indossare in ogni occasione si contraddistinguono per lo stile moderno ed elegante, adatti a personalizzare il look del quotidiano in maniera più ricercata.
Azienda specializzata nella produzione di rivestimenti per porte blindate e portoncini realizzati in legno massello e lamellare.
Visita il sito web, troverai online tutto il catalogo con un ampia gamma di prodotti realizzati con materiali di alta qualità sicuri e certificati.
DND Meccanica è azienda leader nel campo della progettazione e della produzione di stampi per materie plastiche destinati ai più variegati tipi di comparti.
Siamo in grado di garantire la progettazione, la realizzazione, la gestione e la manutenzione degli stampi riducendo i tempi di allestimento e assicurando la massima qualita.